Mondoflex | Scegliere il sistema letto | arredamento Top

Scegliere il sistema letto

Curiosando nel nostro blog potrete trovare le guide alla scelta del giusto materasso o del cuscino perfetto.  La nostra attenzione si concentra spesso e soprattutto su questi due elementi, ma un buon “sistema letto” non può prescindere dalla selezione della rete e dal suo abbinamento con il materasso.

Il sistema letto: rete e materasso

Qualsiasi tipo di materasso per essere utilizzato viene posizionato su un supporto – tipicamente la rete del letto. Materasso e rete, quindi, lavorano insieme per sostenere il nostro corpo durante la notte e regalarci tutto il comfort e il benessere che possiamo desiderare per il nostro sonno. Per questo motivo l’ideale sarebbe acquistarli insieme, di modo che si possa scegliere la combinazione perfetta.

Il requisito fondamentale del perfetto sistema letto è quello di non far inarcare la schiena o accentuarne le curvature. La colonna vertebrale e il collo devono restare allineati, mentre spalle e bacino non devono assumere posizioni innaturali. Ne deriva che è necessario selezionare la tipologia e i materiali di rete e materasso tendendo conto della nostra corporatura, del modo in cui dormiamo e della base su cui andranno posizionati. 

Tendenzialmente si pensa che una buona rete debba essere abbastanza rigida, per tenere allineata la schiena ma agevolare anche i movimenti notturni, e allo stesso tempo sufficientemente flessibile da permettere a spalle e bacino di non subire troppa pressione. Oggigiorno sul mercato si trovano reti con doghe in legno, che assicurano al materasso un sostegno elastico grazie alla loro leggera curvatura (la parte centrale resta leggermente più elevata del resto della doga quando non vi è steso sopra nessuno), che nel momento in cui dovesse non essere più visibile ad occhio nudo segnala che è giunto il momento di cambiare la rete del letto.

Le 5 regole del perfetto sistema letto

Le regole per abbinare rete e materasso sono poche e molto semplici, vediamole insieme:

  1. Se scegliete un materasso ortopedico a molle, la rete dovrebbe essere piuttosto rigida per opporre una valida resistenza al materasso, così da evitare di assumere una posizione in cui la colonna vertebrale si curvi. Un buon esempio è il modello Plus.
  2. Nei materassi a molle insacchettate, il sistema di molleggio interno è composto da molle più piccole racchiuse in sacchetti di tela, dove ogni molla lavora in modo indipendente. Affinché il materasso possa rendere la performance migliore è importante che la rete di base sia il più uniforme possibile, come nel modello Demetra con doghe ravvicinate così che le molle abbiano la giusta base di appoggio.
  3. Se si sceglie un materasso in lattice naturale è meglio optare per una rete multilistello come New Garda: piccole doghe raccolte in supporti multipli. Questo sistema assicura un buon livello di elasticità ed una base altamente traspirante che aiuta a disperdere meglio l’umidità accumulata durante la notte ed arieggiare il materasso.
  4. Nel caso di materassi schiumati o in memory foam il supporto migliore è anche in questo caso una rete multilistello, preferibilmente con cursori di rigidità nella zona lombare o supporti ammortizzati per le spalle come nel modello Afrodite. Si tratta di reti molto flessibili, in grado di adattarsi alla corporatura e rispondere meglio alle caratteristiche di questi materassi che tendono a seguire maggiormente la forma del corpo rispetto alle tipologie precedenti.
  5. Le reti con movimenti elettrici o manuali vanno sempre e solo abbinate a materassi in: lattice, memory foam o schiumati. I materassi a molle insacchettate presentano una rigidità di struttura che non permette loro di adattarsi secondo gli snodi della rete.

Un ultimo consiglio

Nel letto matrimoniale non abbiate paura di prevedere due reti e due materassi differenti, soprattutto se la corporatura delle persone che vi dormono è molto diversa. Talvolta capita che su una stesa rete matrimoniale vengano posizionati due materassi differenti o, peggio ancora, si scelgono reti singole su cui posizionare un materasso matrimoniale. In entrambi i casi la coppia rete/materasso non lavora al massimo delle sue potenzialità e potrebbe nel lungo periodo disturbare i vostri sonni.


Vieni nei nostri Showroom


Hai domande o curiosità sui nostri prodotti o i nostri servizi?

Contattaci subito tramite WhatsApp

Compila il form: ti risponderemo il prima possibile

  • RICHIEDO INFORMAZIONI
  • RICHIEDO ASSISTENZA


I dati personali trasmessi saranno utilizzati unicamente dalla Mondoflex ai sensi del nuovo regolamento UE 679/16 sulla privacy e verranno utilizzati solamente per l'invio di informazioni inerenti ad attività e news aziendali. In ogni momento se ne potrà richiedere la cancellazione inviando un'email o flaggando l’apposita disiscrizione in calce alle newsletter stesse.





Allega un immagine o uno zip:
I dati personali trasmessi saranno utilizzati unicamente dalla Mondoflex ai sensi del nuovo regolamento UE 679/16 sulla privacy e verranno utilizzati solamente per l'invio di informazioni inerenti ad attività e news aziendali. In ogni momento se ne potrà richiedere la cancellazione inviando un'email o flaggando l’apposita disiscrizione in calce alle newsletter stesse.